Impianto filiare

I sistemi antifurto filari vengono installati collegando i vari apparati dell’impianto mediante conduttori elettrici dedicati.

Nelle abitazioni di nuova costruzione è consuetudine da parte dell’impiantista predisporre le tubazioni elettriche che permetteranno in un secondo momento l’installazione dell’impianto senza opere murarie e senza canaline o tubazioni a vista.

Per le abitazioni esistenti ove non sia stata effettuata la predisposizione delle tubazioni dedicate all’impianto antintrusione sarà cura dell’installatore provvedere ad una preventiva analisi sulla fattibilità e sulla scelta dei dispositivi ed il loro collegamento.

In determinati casi usando dei particolari accorgimenti è possibile usufruire della tubazione dell’impianto elettrico per il passaggio dei cavi di allarme.

I comandi di accensione/spegnimento e gestione dell’impianto avvengono mediante tastiere a codice numerico, Radiocomando, inseritori a chiave o tag di prossimità. Di sempre più largo utilizzo sono le nuove tastiere numeriche con sistema touch screen ultrapiatte che vanno a soppiantare le classiche tastiere alfanumeriche Lcd.

Ogni apparato che costituisce l’impianto deve avere adeguate protezioni antimanomissione.

In caso di black out il sistema deve avere una alimentazione di emergenza ausiliaria a batterie ricaricabili automatiche calcolate per una durata media calcolata in base alle esigenze del cliente.

Richiedi informazioni

Contattaci senza impegno nella modalità che preferisci.

Il nostro personale ti darà tutte le informazioni sulla nostra azienda e i servizi che possiamo offrirti.

Telefono

0437 999 105

E-m@il

Compila il form

Privacy
Acconsenti al trattamento dei dati personali in base al Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. Se vuoi leggere tutta la normativa CLICCA QUI.